Tempo di lettura: 2 minuti

Bergamo. Imperdibile per gli appassionati di montagna e sport outdoor  l’edizione di Alta Quota dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Bergamo, via Lunga. Alta Quota è la manifestazione fieristica a ingresso gratuito che porta la montagna e i suoi protagonisti in città, per promuovere tutte le novità del turismo e degli sport outdoor.Una montagna che è cambiata tantissimo negli ultimi decenni. Si è passati dai tradizionali due periodi, stagione invernale ed estiva, a una montagna da vivere tutto l’anno, grazie a strutture che hanno saputo innovarsi nell’accoglienza degli sportivi e appassionati, proponendo anche numerosi servizi e nuove attività indoor e outdoor.

Alta Quota presenta tutto il nuovo pianeta della montagna, rimanendo per gli operatori e i tanti appassionati, della prima e ultima ora, la prima occasione al termine della stagione estiva per prepararsi al meglio in vista dell’imminente nuova stagione “bianca”, una delle tante proposte da una montagna da vivere a 360 gradi tutto l’anno.

Alta Quota offre quindi a ciascun visitatore la propria sfaccettatura del mondo della montagna, dalla proposta più tradizionale a quella più estrema e originale. La manifestazione si divide tra l’area interna dedicata in particolare all’esposizione di prodotti, servizi, attività e l’area outdoor regno in particolare di moltissime attività sportive.

Tra gli stand al coperto si può trovare il meglio del settore: attrezzature e abbigliamento tecnico con le ultime novità, per soddisfare le esigenze sia dei più esperti che degli appassionati dell’ultima ora. Inoltre, sempre più attesi, anche numerosi ski resort e comprensori sciistici italiani ed esteri, per programmare nei giusti tempi la propria vacanza.

Nel week end lungo dedicato a tutto quanto fa montagna, in fiera riflettori puntati sulle principali realtà della filiera, per vivere al meglio la montagna con i migliori prodotti e servizi, nelle diverse località turistiche presenti. È possibile acquistare direttamente il proprio equipaggiamento per sfamare la propria “voglia di outdoor”.E a proposito di outdoor, sulle diverse migliaia di metri quadrati nell’area esterna della Fiera di Bergamo vanno in scena numerosi eventi, demo e contest. Allestite per l’occasione diverse strutture che permettono al pubblico sia la pratica gratuita di discipline outdoor, sia di poter assistere a emozionanti performance di atleti pro o semplici appassionati.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *