Mi scrive Anna 74, 27 anni, femmina, mano destra

grafo_anna74

Questa grafia potrebbe essere definita “pulita nel segno e tondeggiante nella forma”, e presenta particolarissimi collegamenti tra lettera e lettera, tra grafemi e grafemi. Guardando la scrittura in modo superficiale, si potrebbe avere l’impressione di un soggetto pacioso, calmo, paziente ed idilliaco negli intenti…poi, analizzando i particolari, si rivelano sorprese eclatanti…ed ANNA 74, in effetti, è così:

<ul”>

  • capace di cogliere l’estetica, la bellezza di quanto osserva
  • attenta alla parte pratico/materialistica della vita
  • capace di organizzare la propria e l’altrui vita
  • resistente nelle proprie idee
  • puntualizzante
  • capace di passionalità, anche se in un ambito di sostanziale buon equilibrio tra emotività, reattività e razionalizzazione
  • capace di “comandare” con tatto ed educazione (ai miei tempi si diceva: “sa spennare l’oca senza farla strillare”)
  • dotata di attenzione intensa, senza doversi sforzare eccessivamente
  • con buona elasticità mentale
  • con ottimale senso dell’humor

Vi è, poi, un Segno che, per la Psicologia della Scrittura ha questo significato (lo riporto integralmente, dal Manuale):
particolare capacità di confronto tra ciò che si apprende, delle percezioni, delle sensazioni, con quanto già appreso, percepito e sentito precedentemente”, il che, in parole povere, significa: “forte capacità di associazione di idee, con paragoni vivacissimi e brillanti”…ma non è detto che ANNA 74 riveli sempre quello che pensa, soprattutto se ha sospetti…

Come ciliegina sulla torta, abbiamo la capacità di amare e di interpretare la musica. E i difetti? Nella vita a due (a proposito: AUGURI!!!) ci potranno essere screzi, se il partner è ugualmente tenace nelle proprie idee, se anche lui vuole avere l’ultima parola.
Ma se è tattico come ANNA 74, tutto andrà liscio e morbido, come un nido di velluto.

Ma perché non inviarmi anche la grafia del futuro sposo, per un significativo referto di coppia? Si potrebbero individuare gli scogli da glissare, i possibili intoppi. Vi sembra poco?

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.