Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Emilia-Romagna ha approvato il calendario dei prossimi bandi in apertura a valere sulle risorse dei fondi FSE e FESR.

Il primo bando è atteso per luglio e metterà in campo 25 milioni di euro per sostenere la digitalizzazione delle piccole e medie imprese.

Uscirà invece a settembre il bando dedicato ai progetti di innovazione delle imprese, delle filiere e delle attività professionali, con una dotazione di 25 milioni di euro.

Per il mese di ottobre è prevista la pubblicazione di altri due bandi a sostegno delle attività di ricerca, pronti 25 milioni per progetti di ricerca, sviluppo sperimentale e innovazione delle imprese e altri 25 milioni per il supporto a progetti di ricerca in collaborazione con laboratori di ricerca e università.

Ci sono inoltre 3 milioni per il sostegno all’imprenditoria femminile e lo sviluppo di nuove imprese femminili e altri 5 milioni per le start up innovative.

Il calendario dei bandi in apertura verrà aggiornato tre volte all’anno e sarà disponibile sul sito della Regione.

GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.