Tempo di lettura: 1 minuto

Con il bando Innodriver, Regione Lombardia sostiene l’acquisizione e lo sviluppo di servizi avanzati di innovazione tecnologica e l’ottenimento di brevetti da parte delle micro e piccole medie imprese.

Le risorse a disposizione ammontano a 11 milioni di euro, così suddivise: 7,4 milioni di euro per progetti di innovazione di processo o prodotto realizzati in collaborazione con uno o più centri di ricerca accreditati a Questio (misura a), 600 mila euro per le proposte che hanno ottenuto il “seal of excellence” dell’Ue nell’ambito del programma Sme Instrument (misura b), e infine 3 milioni di euro per l’ottenimento di brevetti/modelli europei/internazionali (misura c).

L’agevolazione prevista è costituita da un contributo a fondo perduto in misura variabile sulle 3 misure:

  • misura a) importo fisso di 25 mila euro;
  • misura b) importo forfettario di 30 mila euro;
  • misura c) 6 mila euro per una domanda di brevetto, 12 mila euro per più domande
    (nel caso di startup innovative i limiti sono innalzati a 7.200 euro e 14.400 nel caso
    di più brevetti).

Queste le scadenze per la presentazione delle domande:

  • misura a) dal 12 al 31 luglio;
  • misura b) dal 20 luglio al 31 ottobre;
  • misura c) dal 20 luglio al 28 settembre.
CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *