Le piccole e medie imprese lombarde possono ora richiedere un contributo per la partecipazione alle fiere internazionali che si svolgono in Lombardia nel biennio 2020-2021. Il bando prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 15 mila euro, pari al 50% delle spese ammissibili, ed elevato al 60% per la partecipazione a 2 o più fiere.

È ammessa la partecipazione a una fiera solo qualora l’impresa richiedente non vi abbia partecipato nelle precedenti 3 edizioni per le fiere con cadenza annuale o inferiore, e nelle precedenti 2 edizioni per le fiere con cadenza biennale o superiore.

Oltre ai costi diretti di partecipazione è ammessa a contributo anche una quota di spese per consulenze collegate all’evento, per attività preparatorie o di gestione del follow up dei contatti, e del personale impiegato.

Il bando aprirà il prossimo 19 novembre. A disposizione 4,2 milioni di euro.