Cremona. Una lettura con commento musicale e disegno dal vivo, tratta dal volume a fumetti che Giuseppe Palumbo ha realizzato per Comics&Science, anticipa venerdì 21 giugno Porte Aperte festival. Nel cortile Federico II in piazza del Comune, l’Associazione Piper presenta “Archimede Infinito 3.0”.

“Archimede infinito è diverse cose: all’inizio è stato un microfumetto di due pagine, quasi sperimentali, prodotto per “Archimede”, la storica rivista di matematica. Si è poi espanso in un comic book per il progetto del CNR Comics&Science, e una rappresentazione teatrale in cui si intrecciano testi, immagini e suoni”.

Attraverso i secoli, i papiri ci restituiscono opere perdute o del tutto sconosciute. Ma srotolarli, leggerli e comprenderli non è semplice. Bisogna imparare a decifrare ciò che ci circonda andando in profondità con uno sguardo curioso, innovativo, appassionato.

Il disegno prenderà forma sotto lo sguardo del pubblico, musica e lettura accompagneranno l’evento proposto dall’Associazione Piper, in collaborazione con CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche e Archimede – Rivista di cultura matematica (Le Monnier). I protagonisti della serata saranno Andrea Plazzi e Roberto Natalini, con la partecipazione del disegnatore Carmine Di Giandomenico.

La serata, a ingresso libero, è organizzata dal Porte Aperte Festival in collaborazione con Associazione Piper che ha sostenuto l’evento.