Gattatico, Reggio Emilia. Per la Giornata della Memoria al museo Cervi mercoledì 27 gennaio per riflettere sull’ arte e architettura d’oggi per la memoria. Una giornata di seminario di studio con la partecipazione degli studenti e dei docenti del Laboratorio di Sintesi Progetto e Costruzione dell’Architettura, Università di Parma.

L’iniziativa intende avviare una riflessione su come i luoghi trasmettono valori simbolici ed educano oggi alla Memoria, attraverso i loro spazi e le scelte architettoniche, mettendo in evidenza la relazione fra architettura, memoria, identità e valori. A partire dalla ricerca conclusa di Massimiliano Azzolini e Manuele Camorali condotta presso il Laboratorio di Sintesi Progetto e Costruzione dell’Architettura dell’Università di Parma, con il coordinamento del prof. Aldo De Poli.Auschwitz

Al centro del seminario per la Giornata della Memoria 2016 a Casa Cervi saranno i luoghi di memoria della Shoah, come il Lager di Bergen-Belsen, la Risiera di San Sabba a Trieste o lo United States Holocaust Memorial Museum a Washington, ma anche siti memoriali più recenti, come il World Trade Center Site Memorial di New York, analizzati e studiati dai docenti e dai ricercatori dell’Università di Parma che interverranno alla giornata di studio.

Si tratta di un modo nuovo di affrontare il tema della Memoria, che non può prescindere dagli spazi della sua fruizione e trasmissione. In questo senso il lavoro di Massimiliano Azzolini e Manuele Camorali costituisce un contributo fondamentale e un nuovo spunto di riflessione nella direzione, come si legge nel dossier della ricerca, della valorizzazione degli aspetti spaziali legati al ricordo e alla commemorazione, con la proposta di funzioni attuali riguardanti la produzione artistica e la determinazione di una comunità.Auschwitz

La giornata di seminario è stata organizzata con il patrocinio di Istituto Alcide Cervi, Università degli studi di Parma – Dipartimento di Ingegneria civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura e Gruppo di ricerca AMR – Architettura, Musei e Reti.

Il programma della Giornata della Memoria a Casa Cervi: 

Mattina dedicata al Museo Cervi con due speciali iniziative: ore 10,00  inaugurazione della mostra “Un nuovo campus per la ricerca artistica a Bergen-Belsen. Le tavole e gli elaborati grafici del progetto” insieme agli studenti e ai docenti del Laboratorio di Sintesi Progetto e Costruzione dell’Architettura, Università di Parma, in esposizione al Museo Cervi fino al 31 gennaio.

Ore 11,00 visita guidata della mostra “Questa terra la mia terra” con l’autore, il fotografo Sandro Pezzi (prorogata fino al 6 febbraio, visitabile nella Sala della Solidarietà del Museo Cervi).
Ore 14,30 – 16,00 seminario aperto al pubblico: Arte e architettura d’oggi per la memoria
Una riflessione sugli spazi per la memoria e la commemorazione. Progetti recenti a confronto.
ore 14,30 Saluto e introduzione sen. Albertina Soliani, Presidente Istituto Alcide Cervi

ore 14,40 Memoria, luoghi e progetti. Le ricerche in corso Aldo De Poli, Docente del corso di Laurea specialistica in Architettura, Università di Parma
ore 14,50 Esperienze internazionali di allestimento in luoghi della memoria Maria Amarante, Docente di Allestimento museografico, Università di Parma
ore 15,10 Architettura, Paesaggio e Memoria. Ripensare un luogo della commemorazione. Progetti recenti a confronto. Massimiliano Azzolini e Manuele Camorali, Architetti e autori della ricerca
ore 16,00 Conclusione della giornata di studio. Dibattito con la partecipazione degli studenti e dei docenti del Laboratorio di Sintesi Progetto e Costruzione dell’Architettura

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.