Chiude per esaurimento fondi lo sportello per la presentazione delle domande di agevolazione per i programmi di investimento presentati nei territori delle aree di crisi industriale non complessa a valere sulla legge 181/89. Sono state presentate a Invitalia ben 231 domande per un importo di agevolazioni richieste pari a complessivi 124 milioni di euro, largamente superiore alle risorse disponibili.