Tempo di lettura: 3 minuti

Cremona. È la musica che parla a tutti con un linguaggio comune e senza barriere, c’è questo nel DNA dell’Arena Summer Festival, l’attesissimo festival musicale in scena sabato 16 giugno a partire dalle ore 18 presso l’Arena Giardino di Cremona, utilizzata per la prima volta per una simile iniziativa.

L’evento, realizzato in collaborazione l’associazione Accendi il Buio, insieme per l’autismo anche in discotecaÈ stata la giusta occasione per dimostrare che il divertimento non ha barriere, la giusta occasione per parlare di autismo con i giovanissimi e far si che anche loro contribuiscano a rendere migliore il futuro delle persone affette da questa sindrome, senza timore ne diffidenza, ma con la giusta conoscenza della cultura Autismo – parole di Gianmario Negroni in rappresentanza dell’Associazione Accendi il Buio.

Oltre le aspettative la forte richiesta di partecipare al Festival da parte di famiglie, genitori e figli, collaboratori e volontari dell’Associazione , ai quali sarà dedicato un suggestivo momento nel corso della serata del 16 giugno. – Un’occasione ghiotta per parlare di disabilità ai giovani di oggi, che saranno gli adulti di domani – ha ribadito Negroni – un ringraziamento alle consulte studentesche che con il loro impegno hanno creato un filo conduttore con le scuole, linfa vitale per la nostra associazione, con le quali proponiamo bandi per progetti di inclusione di ragazzi con autismo.

Infine, l’evento nell’evento: se accompagni un amico disabile, hai l’ingresso gratuito al festival.

L’ Arena Summer Festival è un incontro perfetto tra il messaggio profondo di Accendi il buio, la bellezza dell’Arena Giardino e una serata di cibo, musica e divertimento per tutti i giovani della città che potranno recarsi in bici o a piedi al festival, abbattendo i rischi derivanti dalle lunghe tratte notturne in macchina che spesso i giovani affrontano per arrivare nei locali preferiti.

Il programma:

  • Apertura alle ore 18 con il Pre Show, momento di musica live ed artisti emergenti, promesse del mondo rap e della musica italiana
  • si prosegue con l’aperitivo “Road to ASN18”, in compagnia dei deejays Liam e Luca Amigoni fino alle 20.30
  • momento di inizio dell’Arena Summer Night, il mega deejayset con la partecipazione dei 12 maggiori locali di tutta la zona Cremona – Casalmaggiore – Brescia – Lago di Garda. Dodici generi musicali, dodici locali, dodici artisti, tutti insieme per l’Arena Summer Festival
  • L’area dedicata al festival sarà allestita con banconi bar ed area food, una paninoteca e numerosi tavoli dove potersi rinfrescare con una bibita e mangiare in compagnia ascoltando buona musica; inoltre saranno presenti degli stand dedicati al merchandising, per chi volesse acquistare un ricordo di questo evento alla sua prima edizione.

E non è finita qui: grazie alla collaborazione con l’organizzatore di viaggi College Young is Fun in regalo per un fortunato vincitore una settimana in Salento, e con l’Arena Free Music Contest la possibilità di aggiudicarsi i live di Fabri Fibra (il 16 luglio in Piazza del Comune) e di Mondo Marcio (venerdì 27 luglio al Palazzo Trecchi). Come farlo è semplice: scattandosi un selfie con il flyer e/o locandina dell’Arena Summer Festival 2018, si potra’ partecipare ad un contest fotografico che eleggerà il vincitore nel corso dell’Arena Summer Festival.

Un concerto di sinergie e collaborazioni che hanno reso possibile questo evento patrocinato dal Comune di Cremona, tra i quali Cassa Padana BCC e Popolis – Vivere Cremona.

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.