Tempo di lettura: 1 minuto

Il “mi piace” non basta più al popolo di Facebook. In risposta agli internauti, impazienti di esternare tutta la gamma delle loro emozioni, il social più famoso al mondo ha attivato le Reactions.

ReactionsDa ora in poi oltre a segnalare il grado di apprezzamento cliccando sul celeberrimo “pollice su”, ecco che potremo anche commentare un post o un’immagine con un “love”, “ah ah”, “wow”, “sigh” e “grr”.

Come attivare le reactions? 
Semplice. Basta posizionare il cursore del mouse sull’icona del pollice alzato, se si utilizza un computer, oppure, nel caso si utilizzino dispositivi mobili, è necessario tenere premuto lo stesso tasto ‘Mi piace’; a questo punto si aprirà una tendina con le 6 reactions (compreso il “like”).

Seleziona la Reaction più consona e fai click col mouse. Il gioco è fatto! E se ci ripensi? Basta ricliccare sull’icona e scegliene un’altra. Have fun!!!

CONDIVIDI
Stile Arte
Stile arte viene fondato, a Brescia, nel 1995 da una giovanissima équipe di storici dell’arte e giornalisti culturali, guidati da Maurizio Bernardelli Curuz. Il gruppo si autofinanzia e, nel volgere di meno di un anno, grazie a una nuova modalità di affrontare l’arte, rifiutandone i luoghi comuni, si sviluppa un periodico di grande valore e di indiscussa autorevolezza.

2 Commenti

  1. Domandina: Noi abbiamo un computer fisso su cui un account Facebook di mia moglie ed uno mio. A mia moglie appaiono le nuove “Reactions” e sul mio no. PERCHÉ ???
    Grazie a chi volesse svelare questo mistero 🙂

    • Buongiorno Gius, la diffusione delle Reactions è graduale, è iniziata il 24 febbraio e dovrebbe concludersi il 26. Probabilmente nelle prossime ore ne potrà usufruire anche lei.
      Buona giornata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *