Tempo di lettura: 2 minuti

Verona -Ogni periodo storico vede nell’arte la sua più intima interpretazione. Eventi, sentimenti e fatti quotidiani sono veicolati oggi con nuovi mezzi, nuovi strumenti e nuovi intenti.

Sotto la direzione artistica di Andrea Bruciati e con il rinnovato supporto di ANGAMC | Associazione Nazionale delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, ArtVerona|Art Project Fair anche quest’anno vedrà il coinvolgimento delle più rappresentative gallerie italiane, insieme alle principali istituzioni e personalità del sistema dell’arte.

Sono 116 le gallerie partecipanti, 16 gli spazi italiani indipendenti, 18 le editorie e i servizi per l’arte che andranno a profilare la manifestazione, a cui si aggiunge un fitto programma di eventi in fiera e in città.

Ecco alcuni degli eventi in città inseriti nell’undicesima edizione della fiera organizzati con la collaborazione del Comune di Verona:

Le meraviglie del 2000 – Opere dalla Collezione Stellatelli
Museo di Castelvecchio , 11 ottobre – 13 dicembre 2015
a cura di Beatrice Benedetti e Paola Marini
in collaborazione con la Direzione Musei d’Arte e Monumenti Comune di Verona

Il tesoro misterioso- Herbert Hamak
Museo Lapidario Maffeiano, 16 ottobre – 13 dicembre 2015
a cura di Hélène de Franchis e Paola Marini
in collaborazione con la Direzione Musei d’Arte e Monumenti Comune di Verona

La giraffa bianca – VideoArtVerona
Protomoteca della Biblioteca Civica, 11 – 31 ottobre 2015
Accademia di Belle Arti,16 – 19 ottobre 2015
a cura di Elisa Fantin

La regina dei Caraibi – PhotoArtVerona – Opere dalla Collezione Milesi
AMO | Arena Museo Opera – 16 ottobre-13 dicembre 2015

La Maison du Couturier – Palazzo Giusti, 10 – 25 ottobre 2015
a cura di Andrea Bruciati
in collaborazione con il Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri e Fondazione Arena

Tutte le informazioni sulla fiera 

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *