Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive ASDFCH, maschio, 48 anni, mano destra

grafo_ASDFGH

Con la speranza che l’astruso nick non nasconda improperi di vario tipo, mi scuso per la lunga attesa.
Questa grafia, piccola, ricchissima di aste rette e ben spaziata, rivela una personalità analitica, portata a vedere, memorizzare e ricordare il particolare anche minimo…ma porta pure segni di obnubilamento, dovuti a stress.

Inoltre, questa grafia è ricca di caratteristiche contrastanti tra loro, anche se non stridenti. E, come spesso ho scritto, i contrasti sono le fondamenta del fascino. Ma rendono il soggetto che li possiede ansioso, con repentini cambi d’umore ed un sottofondo di malinconia perenne, quasi una scontentezza sottile, insinuatesi nei rapporti con gli altri.

E chi circonda ASDFCH spesso si chiederà come riuscire a farlo contento, a fare apparire in lui la sfaccettatura giocosa e a fargli dimenticare la fatica di fondo.
Le caratteristiche più significative risultano:

  • calore affettivo verso il prossimo, ma inadescabilità, indipendenza di giudizio, risolutezza e fermezza nelle decisioni pratiche (non in quelle che attengono al sentimento)
  • orgoglio fiero, con aspirazione all’indipendenza
  • rifiuto di perdono agli offensori e rifiuto di soddisfazione agli offesi (a Roma si direbbe:”E’ de coccio” )
  • esigenze nella scelta delle persone da ammettere alla propria amicizia ed intimità, pur mantenendo atteggiamento di cordialità
  • tendenza a difendere strenuamente le proprie idee
  • tendenza ad opporsi, anche emotivamente, alle richieste, alle invadenze ed alle pressioni altrui
  • momenti di forte generosità, alternati ad altrettanto forti momenti di chiusura
  • ottima visione mentale delle situazioni, in ampio quadro
  • senso critico, di tipo scettico e di tipo generale, con alcuni atteggiamenti che sconfinano nella scontrosità reattiva
  • senso di responsabilità acquisito, ma non cristallizzato
  • lungimiranza
  • prudenza di ragionamento, ma con ottimale capacità di sfruttare alcune situazioni, anche solo verbali, per intuito e “volo pindarico”
  • senso dell’humor fine, non grossolano
  • consapevolezza di sé
  • buon equilibrio tra spinte idealistiche e capacità pratico/organizzative
  • ottimale risposta di sensualità, ma tarpata
  • timore per problematiche materialistiche, più per gli altri, che per sé (salute, denaro)
  • inclinazione per le scienze
  • gusti ricreativi improntati anche a contemplatività
  • forte concetto di giustizia, strenuamente difeso
  • capacità di affettuosità, data e ricevuta
CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *