Tempo di lettura: 1 minuto

Bagnolo Mella (Brescia) – Nell’ambito della XIV edizioneedizione di TUTTIATEATRO , il teatro per tutti, Teatro Cara..Mella mette in scena ASPETTANDO ERCOLE, spettacolo vincitore della 21° edizione del Festival Internazionale di Teatro di Lugano nel 2012.

Una banda di cantastorie racconterà, facendo uso di maschere, dell’intrigante e comica storia della nascita del potente Ercole. Si vedranno divinità possedute da umane passioni, servi alle prese con la libertà, guerrieri traditi, re indaffarati, messaggeri divini confusi, tutti protagonisti di quel mitologico intrigo che ha determinato il destino tragico dell’eroe.

Zeus si invaghisce dell’attraente Alcmena mentre Anfitrione, marito di lei, è alla guerra il “deus di tutti gli deus” prende le sembianze del prode guerriero e,  simulando il ritorno trionfale dalla battaglia, trascorre con l’ingannata signora una passionale e interminabile notte d’amore.

Notte che scatenerà l’accecata gelosia della sempre tradita dea Hera. Da qui inizia la storia del potente Ercole e a tutti noi, comuni mortali, non resta che sederci comodi e goderci lo spettacolo.

Produzione: BARABAO TEATRO
Liberamente tratto dall’ANFITRIONE di Plauto
Regia: Matteo Destro
Scenografa: Francesco Di Noia
Maschere: Matteo Destro
Musiche: Francesco Basso
Costumi: Manola Talato
Personaggi e Interpreti:
Sosia – Anftrione – Ares Mirco Trevisan
Alcmena – Hera Romina Ranzato
Creonte – Zeus Ivan Di Noia
Sosia di Sosia – Hermes Cristina Ranzato

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *