Ammontano a 74,5 mln di euro le risorse assegnate dalla Regione sulla misura 4.1.01 del Programma di Sviluppo Rurale per l’ammodernamento delle aziende agricole.

Sono 357 i progetti valutati positivamente, di cui 62 aziende di montagna. Prima nella classifica regionale è Mantova con 105 domande finanziate, seguita dalle province di Cremona e Pavia (entrambe con 42 istanze finanziate), Brescia (39), Bergamo (27). Nelle zone svantaggiate di montagna, invece, sono 28 le domande della provincia di Sondrio che hanno beneficiato di fondi del Psr, seguita da Brescia (17) e Bergamo (10).

Gli interventi ammessi a finanziamento riguardano ad esempio: l’acquisto impianti per la lavorazione di prodotti aziendali; la nuova costruzione o ristrutturazione di fabbricati rurali; la costruzione di serre; lo smaltimento amianto e la riduzione di consumi energetici e il miglioramento dell’efficienza energetica.