Tempo di lettura: 2 minuti

Asola (Mantova) – L’astronomia, letteralmente “legge delle stelle”, è una scienza che studia i fenomeni celesti, gli astri e in modo più generale l’Universo. Da non confondersi con l’astrologia, gli studiosi di astronomia hanno contribuito a sviluppare delle teorie che hanno consentito importanti scoperte astronomiche ed hanno aiutato l’uomo a far luce sul grande mistero dell’origine dell’Universo. Una scienza complessa e sconosciuta a molti, e per questo spesso incompresa.

Ma se raccontata con semplicità e passione, può diventare affascinante. Chi non si è mai fermato ad osservare il cielo? Chi non apprezza la meraviglia di un cielo stellato? O non ha mai passato ore con il naso all’insù alla ricerca di una stella cadente?

Un mondo lontano ma che ci attrae naturalmente. Per comprendere un po’ di più quello che vediamo ogni notte, o quasi, il prof. Claudio Elidoro terrà un incontro: “Astronomia. Vita da star” mercoledì 1 febbraio alle 15.00 alla Libera Università di Asola, presso la Sala dei Dieci in Palazzo Comunale.

Il prof. Elidoro, che abita a Corte de Frati, un piccolo paese in provincia di Cremona, si è laureato in Astronomia all’Università di Bologna discutendo una tesi sui Corpi Minori del Sistema Solare.
Nel tempo libero dagli impegni di lavoro (è insegnante di matematica in una scuola professionale di Cremona) continua a occuparsi di astronomia interessandosi soprattutto alle problematiche connesse all’impatto di comete e asteroidi con il nostro pianeta. Ha scritto numerosi articoli, pubblicati su riviste astronomiche italiane, riguardanti i corpi minori del sistema solare. E’ collaboratore di Coelum Astronomia, una rivista di astronomia italiana.

In suo onore, è stato chiamato un asteroide: “43956 Elidoro” è un asteroide della fascia principale scoperto nel 1997.
Dal 2010 tiene incontri alla Libera Università di Leno, riscuotendo ogni volta un grande apprezzamento dai presenti, che negli anni hanno potuto avvicinarsi a questa affascinante materia.

CONDIVIDI
Daniela Iazzi
Cremonese di origine, studentessa a Milano e residente a Fidenza. Frequenta la Bocconi e si specializza in Arte, cultura e comunicazione. Lavora dal 2005 presso la Fondazione Dominato Leonense di Leno, dove promuove la storia del Monastero benedettino “Ad Leones” e attività di promozione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *