Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Lombardia ha aperto una manifestazione di interesse con l’obiettivo di attrarre nuovi investimenti esteri attraverso la mappatura di opportunità insediative e di investimento in Lombardia.

L’invito è rivolto agli enti locali ed è diretto a rilevare e promuovere presso nuovi possibili investitori la disponibilità di due tipologie di offerta: aree edificabili ed edifici esistenti (quali opportunità di insediamento per attività di tipo prevalentemente economico e comprendenti sia le aree pronte all’uso sia le aree e gli immobili dismessi); progetti di riqualificazione e/o di sviluppo urbano strategici per il territorio (quali opportunità di investimento).

Ciascun progetto di riqualificazione e/o sviluppo urbano candidato deve riguardare almeno una delle seguenti funzioni ammissibili: produttivo, direzionale, turistico-ricettivo, retail, residenziale, logistica e trasporti, istruzione e formazione, residenziale per studenti, strutture sanitarie, assistenziali e/o ospedaliere e residenze per anziani, impianti sportivi. E’ possibile presentare domanda dal 6 settembre 2021 fino alle ore 12.00 del giorno 31 marzo 2023.