Mi scrive Audace, maschio, anni 22, mano destra

grafo_audace

Bello, il contenuto di questa missiva, anche se un po’ rispecchiante Jim Morrison… La personalità grafica risulta più Anima che Animus, cioè con impulsi di tenerezza, di affettuosità e di sensibilità ben capaci di adeguarsi all’animo femminile, di capirlo, di entrare in simbiosi.

Risulta singolare il fatto che, in una grafia non chiara, non pienamente decodificabile, e quindi indicante un’eccessiva ricerca di intima chiarezza (rincorsa ed ancora non raggiunta) si uniscano i Tratti che definiscono un soggetto che non ha ancora ben compreso i propri obiettivi di vita.

E ricerca, ancora, è nella firma, con tutti i segni che indicano desiderio di affermazione, di elevazione nello status, di raggiungimento della considerazione e dell’apprezzamento del mondo.
Ama esprimere quello che prova, Audace, o quello che pensa di provare.

Generoso ad oltranza, oblativo e disponibile, ma non ancora capace di cogliere appieno le conseguenze delle proprie impulsività, proprie della giovinezza. Del resto, pur avendo un’età mentale superiore all’età anagrafica, è – effettivamente – ancora giovanissimo, se è vero che oggi l’adolescenza viene considerata tale fino a 27/28 anni.

Capace di entusiasmarsi, di provare sensazioni forti, è comunque tendente a stancarsi facilmente, dopo un inizio “sprint”. La vita va affrontata, è vero, va presa di petto (Audace, come nick, è veramente azzeccato)… ma è importante anche avere le forze e la tenacia di continuare.

Capace di analizzare anche il minimo particolare, di cogliere la realtà nei suoi frammenti più esigui, Audace ha un Segno di scontrosità piuttosto elevato. Il che significa che, finché tutto va bene, è gentile…ma appena qualcosa non gli va, reagisce in modo a volte anche spropositato.

Se si entra nelle sue “grazie” è la persona più gradevole e amabile che esista: si può contare su di lui, anche sul suo senso di “protezione” e di affetto e di signorilità romantica…se rifiuta qualcuno, lo può distruggere, senza pietà e senza pensare alle conseguenze.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.