Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia – Le Feste si avvicinano. Nel pomeriggio di venerdì 16 dicembre, la Feralpisalò è stata impegnata in un piacevole appuntamento prenatalizio, presso il Centro Sportivo Rigamonti di Buffalora (Brescia), con i ragazzi di “Senza di me che gioco è?”, la scuola calcio per bambini e ragazzi con disabilità.

I ragazzi hanno ricevuto la visita del Presidente Giuseppe Pasini e di una folta delegazione verdeblu. Un allenamento speciale al quale è seguito un bel rinfresco con scambio di auguri e consegna dei regali portati direttamente da Babbo Natale in persona! Sorpresa totalmente inaspettata: la presenza di Francesco Renga per un saluto veramente speciale.

Sul sito ufficiale foto e news dell’evento.

Intanto la Lega Pro ha comunicato la variazione dell’ultima gara del 2016: Modena-Feralpisalò è stata anticipata a giovedì 29 dicembre alle ore 14.30 (originariamente si sarebbe dovuta giocare venerdì 30 alle 18.30).

In allegato la rassegna stampa dell’evento

Giornale di Brescia del 17 dicembre 2016BresciaOggi del 17 dicembre 2016

——————————————————————————————————————————————-

L”originale iniziativa “Senza di me che gioco è?“, è progetto fortemente voluto dalla società sportiva Feralpi Salò, sostenuto da Cassa Padana in collaborazione con la Cooperativa Sociale Il Gabbiano e Avis Provinciale Brescia patrocinato dal Comune di Brescia.

Che cos’è in pratica Senza di me che gioco è?“. E’ una scuola di calcio e non solo. E’ uno spazio di gioco aperto ai bambini e ai ragazzi con disabilità che avranno la possibilità di trascorrere del tempo in un ambito protetto, qualificato ed integrato. Si svolge attraverso attività motorie pre-calcistiche e calcistiche gestite da educatori e allenatori di calcio qualificati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *