mercoledì 21 Aprile 2021

GFinance

GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.
Advertisment

Sviluppo rurale e cumulo delle agevolazioni

La Commissione europea si è recentemente espressa sulla possibilità di cumulo fra le agevolazioni per gli investimenti previste dal Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020, possibilità confermata da Bruxelles solo nel limite fissato dalle intensità massime di auto previste dal Regolamento 1305/2013.

Nuove imprese: dal 19 maggio lo sportello per giovani e donne

Al via il 19 maggio la presentazione delle domande sul rinnovato bando nazionale “Nuove Imprese a Tasso Zero”. L’incentivo viene esteso alle micro e piccole imprese costituite entro i 5 anni precedenti (prima...

Credito Adesso Evolution, ora anche per il settore sport

Si amplia la categoria dei soggetti beneficiari del bando Credito Adesso Evolution finalizzato a favorire il fabbisogno di capitale circolante, ora potranno accedere anche le imprese del settore sportivo. Fra i beneficiari rientrano...

Apre il bando Linea Internazionalizzazione Plus

E’ prevista per il 20 aprile l’apertura dello sportello del nuovo bando “Linea Internazionalizzazione Plus” dedicato a sostenere la crescita delle piccole e medie imprese lombarde sui mercati esteri. L’investimento minimo richiesto è fissato in 40 mila euro. Le domande sono valutate in ordine cronologico.

Fondi per l’Economia Circolare

In arrivo il nuovo bando per l’innovazione delle filiere di Economia Circolare in Lombardia. Le risorse ammontano a 3,6 milioni di euro. Il testo del bando verrà pubblicato entro il mese di aprile, l’attuazione è affidata a Unioncamere Lombardia.

Chiude lo sportello del Fondo Ricerca

Chiude definitivamente lo sportello del bando FRIM FESR dedicato ai progetti di Ricerca e Sviluppo, lo strumento finanziario istituito in attuazione dell'azione "Sostegno alla valorizzazione economica dell'innovazione attraverso la sperimentazione e l'adozione di soluzioni innovative nei processi, nei prodotti e nelle formule organizzative, nonché attraverso il finanziamento de l'industrializzazione dei risultati della ricerca”.

Aiuti per il sistema fieristico

Simest apre il 12 aprile la misura per la concessione di Contributi a fondo perduto commisurati a costi fissi non coperti sostenuti dal sistema fieristico, come enti fieristici o le società che organizzano eventi fieristici.

Contributi per l’Export: riapre lo sportello di SIMEST

SIMEST è la società del Gruppo Cassa depositi e prestiti che dal 1991 sostiene la crescita delle imprese italiane attraverso l’internazionalizzazione della loro attività. Dal 3 giugno sarà nuovamente attivo lo sportello a sostegno dei progetti nazionali di internazionalizzazione.

Design e Moda, fondi per la promozione

E’ stata approvata con una dotazione di 800 mila euro la misura "Demo - Iniziative Ed eventi di design e moda", pensata per dare visibilità alla creatività e al talento dei giovani, nonché valorizzare le eccellenze lombarde. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 30.000 euro, pari al 50% delle spese ammissibili.

Apre il Bando Brevetti per il 2021

Parte con 1 milione di euro il Bando Brevetti per il 2021 finalizzato sostenere le piccole e medie imprese e i liberi professionisti nell’ottenimento di nuovi brevetti europei e internazionali o l’estensione degli stessi per tutelare delle invenzioni industriali. A breve la pubblicazione del bando.

GFinance

GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.