mercoledì 8 Luglio 2020

GFinance

GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.
Advertisment

Call Hub Ricerca e Innovazione, apre il 15 gennaio

E’ stato pubblicato sul Bollettino regionale il testo del bando Call Hub Ricerca e Innovazione finalizzato a sostenere la realizzazione di progetti strategici promossi da imprese e centri di ricerca. A disposizione ci sono 70 milioni di euro. Le domande potranno essere presentate dal 15 gennaio al 28 marzo 2019.

Iperammortamento: cosa cambierà nel 2019

Gli incentivi fiscali previsti dall’ iperammortamento continueranno nel 2019, ma sono previste alcune novità ... La proroga sarà valida per tutto il 2019, con la possibilità di consegna dei beni nel 2020 (previo il versamento di un acconto del 20% nel 2019).

Fondazione Cariplo: bando per i Piani Integrati della Cultura

La Fondazione Cariplo sostiene la realizzazione di Studi di fattibilità finalizzati alla progettazione di Piani Integrati della Cultura (PIC) sul territorio lombardo. La richiesta complessiva di contributo non può superare i 25.000 euro. La scadenza per l’invio delle domande è fissata al 31 gennaio 2019.

Contributi fino al 40% per i produttori di vino

E’ aperto un bando ad hoc per sostenere gli investimenti nel settore vitivinicolo compresi fra i 5 mila euro e 200 mila euro. Il contributo erogabile è pari al 40% della spesa ammissibile effettivamente sostenuta. Le domande dovranno essere presentate entro il prossimo 15 febbraio 2019.

Bando Al Via: stanziati altri 5 milioni

La Regione ha incrementato di 5 milioni di euro la dotazione finanziaria del “Bando Al Via” per sostenere gli investimenti in macchinari delle piccole e medie imprese. L’intervento risulta particolarmente vantaggioso perché si compone di un mix di agevolazioni: un contributo a fondo perduto fino al 15%, un finanziamento a tasso agevolato a cui si aggiunge una garanzia gratuita.

Lombardia, 60 milioni per le imprese agricole

La Regione Lombardia ha messo in campo ben 60 milioni di euro per sostenere le aziende agricole che hanno in programma nuovi investimenti. Si tratta della misura 4.1 del Programma di Sviluppo Rurale diretta a stimolare la competitività del settore agricolo. Lo sportello per la presentazione delle domande resterà aperto fino all’8 aprile 2019.

Internazionalizzazione, fondi per le PMI

In arrivo nuovi fondi per le piccole e medie imprese che intendono investire all’estero. La Regione Lombardia metterà a disposizione 13 milioni di euro per l’erogazione di finanziamenti a tasso zero. Il bando sarà pubblicato entro fine dicembre, mentre lo sportello per la presentazione delle domande aprirà a metà gennaio 2019.

Riapre il bando Marchi+3

Dall’11 dicembre sarà di nuovo possibile presentare domanda di incentivazione per la registrazione di marchi comunitari e internazionali a valere sul bando Marchi+3. L’intervento è promosso dalla Direzione Generale per la Lotta...

Rispunta il Bonus per la Formazione 4.0 nel 2019

Grazie ad un emendamento della Commissione Bilancio rispunta nel testo della legge di bilancio per il 2019 la proroga di un anno per il Bonus Formazione 4.0, con alcune integrazioni a favore delle piccole e medie imprese.

Sabatini, stop alle domande

Non è più possibile presentare richiesta di agevolazione sulla legge Sabatini. Dal 4 dicembre è stata infatti disposta la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande a causa dell’esaurimento dei fondi disponibili. La riapertura dello sportello è comunque prevista in tempi brevi, visto il rifinanziamento della misura nella prossima legge di bilancio.

GFinance

GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.