giovedì 13 Agosto 2020

Giuseppe Mattei

Valtrumplino. Laureato in giurisprudenza, prima ancora bancario. Vanta velleità letterarie e artistiche, infatti scrive e scolpisce (legno) solo a tempo perso... Coniugatosi nel secolo scorso è padre di quattro figli: Serena, Letizia, Michele e Luca. Ovvero i soli "pezzi unici" davvero ben riusciti.
Advertisment

Imprevisti e probabilità

I miei giorni “cinesi” scorrono veloci... forse anche troppo. Mi confronterò ora con alcuni degli "imprevisti" e delle "probabilità" cinesi: scaramanzia, paniere dei prezzi, medicina e mortalità.

Alla ricerca della Cina perduta…

Prima della partenza per la Cina mi sono proposto nei fine settimana di andare alla ricerca della sua parte storica, con la volontà e curiosità di ritrovare le radici più autentiche e...

Walking in the rain…in Cina

Dopo avervi illustrato alcune differenze tra Cina e Italia è ora tempo di una analogia. Non senza rammarico ne ho infatti riscontata una che riguarda il fattore meteo. A Ningbo da lunedì a venerdì, ovvero per tutte le giornate lavorative, si è registrato bel tempo.

Prosegue il “gioco delle differenze” tra Cina e Italia

Ningbo con i suoi oltre 10 milioni di abitanti è considerata solo una città medio grande in Cina e suoi abitanti sono nella quasi totalità cinesi. Qui il fenomeno dell'immigrazione è davvero molto contenuto.

In Cina, cercando di capirci qualcosa…

Così per gioco, proverò a svelarvi alcune differenze che ho, per il momento, colto con la Cina. Iniziando dalle più evidenti. Per raggiungere l'obiettivo con il tipico entusiasmo del neofita ho iniziato a mescolarmi nel contesto lasciandomi contaminare.

ForCina

Tutto sommato il viaggio è stato confortevole e tutte le preoccupazioni che avevo prima della partenza si sono presto diradate. Il mio impatto con la realtà cinese è stato davvero molto "friendly".

Giuseppe Mattei

Valtrumplino. Laureato in giurisprudenza, prima ancora bancario. Vanta velleità letterarie e artistiche, infatti scrive e scolpisce (legno) solo a tempo perso... Coniugatosi nel secolo scorso è padre di quattro figli: Serena, Letizia, Michele e Luca. Ovvero i soli "pezzi unici" davvero ben riusciti.