giovedì 16 Luglio 2020

Mara Pazzini

Advertisment

Il tempo delle viole, ricette e profumi

La viola si presta a molteplici impieghi: nel giardino, nei profumi, in erboristeria, nell’arte (cantata dal Petrarca e da Shakespeare ), nella cucina. Le foglie possono essere utilizzate in insalate primaverili ed anche i fiori possono essere utilizzati come decorazioni a insalate.

I lavori di Aprile

Ad aprile spuntano le foglie anche al manico del badile! Quindi c'è molto da fare sia in giardino che in terrazza. E' ora di potare le forsythie, i meli da fiore, preparare il terreno per le aiuole, seminare le viole del pensiero, mettere a dimora le dalie.

I lavori di Febbraio

Tra inverno e primavera si colloca il mese più corto dell’anno, un periodo freddo ma che può regalare qualche giornata decisamente tiepida, tale da risvegliare l’assonnato giardiniere.

I lavori di Gennaio

Le temperature di gennaio sono ancora troppo fredde per iniziare i lavori all’esterno. Possiamo seminare in terrine sotto vetro la Petunia, la Zinnia, la Lobelia e tante altre piantine. Dopo averle piantate vi consiglio di coprirle con una lastra di vetro.

I lavori di Ottobre

Man mano che le giornate si accorciano, non bisogna perdere un raggio di sole, nemmeno un’ora di bel tempo per preparare il giardino all’inverno: tagliare i fusti secchi delle perenni, arieggiare, vangare e rivoltare la terra rimasta senza piante, raccogliere gli ultimi frutti e restrellare le foglie secche.

I lavori di Settembre

Ormai l’estate è finita e bisogna intervenire dopo il grande caldo: preparare il terreno, dare ossigeno prima delle nuove colture, estirpare le piante sfiorite e poi iniziare a lavorare il suolo, in modo che sia pronto per la messa a dimora delle specie autunnali.

I lavori di Dicembre

All’inizio del mese è ancora possibile piantare le piantine biennali: è necessario che riescano ad approfondire le radici prima del gelo. Tra le più decorative ricordiamo le viole del pensiero, le primule e le margheritine. Si può cominciare a progettare le nuove aiuole.

I lavori di Novembre

Proteggiamo le nostre piante e i nostri fiori dal freddo. A partire da questo mese comincia la stagione fredda anche se l’inverno inizia dal 21 dicembre. E' tempo di pensare alla prossima primavera.

I lavori di Luglio

Con il mese di luglio possiamo parlare di “estate”, di caldo e quindi è importante controllare le nostre piante sul balcone o sul terrazzo dagli attacchi parassitari, soprattutto dalla cocciniglia e dagli afidi.

I lavori di Agosto

Agosto è il mese in cui scopriremo se le decisioni e le scelte che abbiamo preso nei mesi precedenti si sono rilevate giuste o sbagliate. Questo mese infatti mette a dura prova i giardini: le temperature elevate e le scarse precipitazioni non lasciano scampo alle piante meno resistenti.

Mara Pazzini