martedì 7 Luglio 2020

Paolo Zanoni

Advertisment

Galei, grignos, loertis e grasei…

Sole e pioggia fanno il loro mestiere e ovunque spuntano teneri germogli, loertis, grasei, galei.... Mia madre era una vera esperta di rustici erbaggi, che lei sapeva cernere a colpo d’occhio fra cento altri.

I candidi biancospini della bassa bresciana

di Paolo Zanoni – fotografie di Luciano Zanoni Bassa Bresciana - Il calendario delle piante non tiene mai conto di quello astronomico congegnato dagli uomini per regolare il loro tempo, ma obbedisce piuttosto...

Le liquide meraviglie delle tombe morte

Genivolta (Cremona) - Più fuorviante di così il nome della località non poteva essere. Tombe Morte non è infatti, come indurrebbe a credere il toponimo, un cimitero, bensì il più importante snodo idrografico della Lombardia.

L’oro di Acqualunga

Acqualunga (Borgo San Giacomo - Brescia) - Mollemente adagiata sul dolce declivio fluviale, Acqualunga si crogiola beata al sole, dimentica di tante vicende consumatesi nei meandri della sua storia millenaria che la lega indissolubilmente all’Oglio.

Castelponzone, piccola perla della Bassa

Bassa Cremonese - Per ritrovare i caratteri della ruralità lombarda, per cercare i segni della millenaria agricoltura delle Basse, intrisa di fatiche e di valori, non basta aggirarsi nelle vie e nelle piazze dei paesi capoluogo di comune.

Paolo Zanoni