venerdì 29 Maggio 2020

Redattore Sociale

Il Network di Redattore sociale raggruppa diverse iniziative di informazione, documentazione e formazione sui temi sociali. A promuoverle è la Comunità di Capodarco di Fermo, dal 1966 una delle organizzazioni italiane più attive nell’intervento a favore di persone in difficoltà e oggi diffusa in varie regioni. Motore di questa rete è la redazione dell’Agenzia giornalistica quotidiana Redattore sociale, nata nel febbraio 2001 ed oggi attiva su un portale web riservato agli abbonati.
Advertisment

Il 2015, anno dei rifugiati: “La sfida per il 2016?”

Da quando la crisi umanitaria dei profughi è arrivata nel cuore dell’Europa la questione immigrazione è diventata centrale nel dibattito politico, italiano ed europeo. Ma cosa è cambiato realmente? E cosa dobbiamo aspettarci per il 2016? Intervista a Carlotta Sami, portavoce dell’Unhcr.

Dal gioco alla schiavitù: la dipendenza vista dai giovani videomaker

Si chiama “Quando il gioco si fa duro…” il video vincitore del concorso “Con l’azzardo non si vince… scommetti sulla creatività”. Lacche (Libera Radio): “La ludopatia distrugge non solo il giocatore ma anche i suoi rapporti con gli altri”

Un videogioco per adolescenti inquieti

Un videogioco, pensato da uno psichiatra e destinato a esperti e genitori, per entrare in contatto con i giovani e gli adolescenti in difficoltà. Questa l’idea di Xavier Pommereau, medico psichiatra che dichiara...

La strage di Natale: dopo trenta anni tornano le voci del rapido 904

Il 23 dicembre 1984 una bomba piazzata dalla mafia distrusse il treno Napoli-Milano mentre passava sotto la galleria più lunga d’Italia: morirono 16 persone. Un documentario di Martino Lombezzi torna a raccontare l’episodio. Lanciato crowdfunding per ultimare il lavoro

Nasce “Me-Mo”, magazine digitale che unisce giornalismo e tecnologia

Me-Mo significa ‘movimento in memoria’, e unisce il giornalismo di qualità e la tecnologia, tecnologia a 360 gradi, tra immagini, video, animazioni e infografiche. Si può scaricare da una app o da una pagina web ed è disponibile in 3 lingue. L’ha realizzato un gruppo di fotoreporter, tra cui l’italiano Fabio Bucciarelli.

Il video: gli occhi dei bambini

Cambiare il modo in cui la società guarda le persone con disabilità. Nel video “The eyes of a child” pubblicato dall'associazione francese Noemi agli inizi di dicembre 2014, vengono messi alla prova genitori e figli in un gioco educativo.

Gli invisibili del giornalismo

E' stato presentato a Roma #ZeroPotere, il video di Marina Piccone sui giornalisti che coprono ormai gran parte delle inchieste e dei reportage di guerra, ma che spesso hanno compensi ridicoli e nessuna tutela. Da vedere. Da pensare.

Instructables, il social network delle invenzioni che pensa alla disabilità

Tante idee riguardano la disabilità: dal guinzaglio da fissare alla carrozzina al sollevatore in legno per salire e scendere le scale, dall’acquascooter al tagliere per chi usa una sola mano.

Meno immigrati in arrivo, sempre più italiani all’estero

Istat: i cittadini stranieri giunti in Italia sono scesi da 321 mila nel 2012 a 279 mila nel 2013. Mentre gli italiani (soprattutto i giovani laureati) emigrano in Gran Bretagna, Germania, Svizzera e Francia

Cronaca di una malattia su Facebook: storia a lieto fine di Silvia

Una trentenne catanese ha raccontato alla comunità virtuale la sua lotta contro il linfoma di Hogdkin, dalla diagnosi fino al buon esito dei trattamenti subiti. “Colpisce i giovani e andava raccontata di persona”. “Non sai mai quanto sei forte finché…”

Redattore Sociale

Il Network di Redattore sociale raggruppa diverse iniziative di informazione, documentazione e formazione sui temi sociali. A promuoverle è la Comunità di Capodarco di Fermo, dal 1966 una delle organizzazioni italiane più attive nell’intervento a favore di persone in difficoltà e oggi diffusa in varie regioni. Motore di questa rete è la redazione dell’Agenzia giornalistica quotidiana Redattore sociale, nata nel febbraio 2001 ed oggi attiva su un portale web riservato agli abbonati.