Borgo San Giacomo, Brescia. “Proletari di tutto il mondo, unitevi” era lo slogan che chiudeva il primo congresso della Lega dei comunisti, che incarica Karl Marx di stendere il proprio “manifesto”, che diverrà il celeberrimo “Manifesto del Partito Comunista”

A duecento anni dalla nascita, 5 maggio del 1818, del filoso tedesco il 24 e 25 novembre due giornate di approfondimenti sulla figura e l’attualità delle analisi marxiste, presso il Circolo Arci Casa del Popolo via Gabiano, 5.

L’associazione Tanaliberitutti e il comitato organizzatore “Ottobre” sono lieti di presentare un appuntamento che vuole analizzare, seppur in maniera “informale”, la figura del celebre filosofo, economista e storico Karl Marx.

Nel modo in cui si presenta l’attuale fase di sviluppo del capitalismo su scala globale, alcune delle categorie e delle intuizioni marxiane possono rivelarsi tutt’ora utili nella comprensione di fenomeni sociali ed economici complessi.

Per quanto attiene alle previsioni di Marx, quella che più di altre ha stupito, per lucidità e fondatezza, è sicuramente quella relativa alla tendenza del capitalismo a globalizzarsi e ad accentuare la sua componente finanziaria. Proprio le recenti crisi che hanno investito il capitalismo mondiale, a partire dalla cosiddetta “bolla americana”, stanno a dimostrare come le turbolenze in ambito finanziario incidano sull’economia produttiva e sull’intera società.

In queste due giornate si vuole approfondire gli argomenti, lasciando anche spazio a momenti conviviali e per bambini. Gli appuntamenti, tutti ad ingresso libero, e sono patrocinati e sostenuti dalla CGIL di Brescia, dal gruppo Filippo Buonarroti, Arci e ANPI di Borgo San Giacomo.

Il programma:

sabato 24 novembre
ore 20.45 proiezioni: Cinema Marxiano, visioni di cinema marxista a cura di Massimo Morelli,
a seguire: cena sovietica con vodka e piatti tipici

domenica 25 novembre
ore 16.00 merenda e letture per bambini
ore 18.00 aperitivo del popolo con musica
ore 19.00 convegno:  Una questione Capitale, l’attualità del marxismo, relatori: Sandro Moiso e Antonio Barberini, modera Enrico Mirani