Tempo di lettura: 2 minuti

cai corsoSant’Ilario d’Enza – Esiste un corso di avvicinamento alla mountain bike? Mi sono sentita chiedere più volte quanto raccontavo che frequentavo un corso di MTB al CAI di Parma…ebbene si, esiste ed è un’esperienza coinvolgente!

Per molti, come me, iniziare ad andare in mountain bike da “grande” non è stato così immediato. Avevo bisogno di una guida che mi desse indicazioni su come affrontare una salita e soprattutto una discesa, come muoversi in sicurezza tra sterrati e sentieri, come orientarsi in ambiente montano ecc…

Per questo lo scorso anno ho frequentato un corso di avvicinamento al cicloescursionismo Mtb organizzato dal CAI di Parma. Un gruppo di ragazzi e ragazze che, in forma totalmente volontaria, mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze per trasmettere ad altri la passione per la montagna e per le due ruote.

Anche quest’anno, per chi volesse apprenderne i fondamenti, ripartono le serate e le uscite di avvicinamento al cicloescursionismo mtb, che si terranno dal 18 febbraio al Centro Culturale Mavarta di Sant’Ilario d’Enza (Re), organizzate dal CAI Parma e Reggio Emilia, con il supporto della sottosezione Val d’Enza.

Da febbraio a giugno, 7 incontri in aula (il giovedì alle 21.00) e 5 uscite didattiche sul territorio durante il fine settimana. L’iscrizione è aperta a tutti, senza limiti di età e non sono richieste competenze specifiche. E se sono riusciti a mettere in sella anche me, posso assicurare che ci possono provare tutti!!

L’obiettivo del CAI è quello di trasmettere, come dicevo, la passione per uno sport che da la possibilità di trascorrere le giornate immersi nel paesaggio naturale; che permette di conoscere le bellezze del proprio territorio (l’Appennino è ricco di sentieri da percorrere) e che invoglia a spostarsi anche in altri luoghi da scoprire .

Non solo, queste esperienze non si fanno da soli; le uscite CAI non sono finalizzate a migliorare le prestazioni fisiche o a registrare i tempi migliori. Insieme si condivide un’esperienza, ognuno al proprio livello di capacità. Durante le uscite didattiche una delle caratteristiche più apprezzate è decisamente la pazienza degli istruttori, che sono sempre disponibili a dare consigli e fornire supporto a chi si trova spaesato.

Se hai una mtb in garage e vorresti tornare a usarla, o se stai pensando di prenderne una, questa è l’occasione giusta per iniziare!!

CONDIVIDI
Daniela Iazzi
Cremonese di origine, studentessa a Milano e residente a Fidenza. Frequenta la Bocconi e si specializza in Arte, cultura e comunicazione. Lavora dal 2005 presso la Fondazione Dominato Leonense di Leno, dove promuove la storia del Monastero benedettino “Ad Leones” e attività di promozione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *