Aprirà ad aprile il nuovo bando del Programma di Sviluppo Rurale destinato a sostenere gli investimenti delle imprese agricole dell’Emilia Romagna. A disposizione per l’intero territorio regionale ci sono 23,5 milioni di euro.

Potranno essere finanziati la costruzione o ristrutturazione di immobili produttivi, gli interventi di miglioramento fondiario; l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti di lavorazione e trasformazione dei prodotti. Ma anche: gli investimenti per avviare la vendita diretta, così come l’acquisizione di programmi informatici, brevetti, licenze.

Verranno finanziati interventi da 10 mila a 3,5 milioni di euro. E’ previsto un contributo in conto capitale pari al 50% della spesa ammissibile in caso di giovani agricoltori, aziende agricole di montagna o operanti comunque in zone con particolari vincoli ambientali; al 40% in tutti gli altri casi.

Le domande potranno essere presentate dal 15 aprile al 15 luglio 2016.