Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. Gaia Volpe, batteria, Zoe Evelina Acerbi, basso, Riccardo Riboni, chitarra, Diego Gennari, chitarra, Nicola Casagrande, chitarra e voce, Giulia Libretti, piano e voce, Gabriela Condulet, voce, Greta Ommeniello, voce, Emma Marchetti, voce, Lucia Cominelli, voce.

Sono questi i nomi dei dieci giovani musicisti che, al termine delle audizioni, sono stati ammessi per l’edizione 2021 di Back to School, iniziativa promossa dal Teatro Monteverdi del Comune di Cremona che quest’anno si colloca nell’ambito del progetto Forme Composte: Musica in residenza tra Modena e Cremona in gemellaggio con il Comune di Modena e finanziato da ANCI Nazionale, per una residenza artistica che vede come ospite la cantautrice Francesca Michielin.

Questi ragazzi e ragazze, interessati alla musica e alle contaminazioni tra le arti, parteciperanno attivamente alla realizzazione di una produzione musicale coordinata dall’ospite e sviluppata da un team di tutor professionisti del settore, i musicisti Mattia Tedesco, Giulia Dagani, Antonio Galli e Marco Carnesella.

Il percorso si concluderà con il concerto finale al fianco di Francesca Michielin, in programma sabato 4 settembre, alle ore 21,30, in piazza del Comune, all’interno della manifestazione promossa dal Teatro A. Ponchielli Siamo Fuori, tra i concerti di Willie Peyote del 3 settembre e di Francesco De Gregori del 7 settembre.

L’ingresso al concerto finale di Back to School è gratuito, l’assegnazione dei posti inizierà lunedì 16 agosto presso la biglietteria del Teatro “A. Ponchielli” dalle ore 9,30 alle 13,00 al tel. 0372 022001/02.

Nel frattempo i dieci musicisti ammessi, come sopra accennato, insieme ai tutor e con Francesca Michielin, con la quale hanno già avuto modo di confrontarsi tramite call e che incontreranno di persona nel mese di agosto, porteranno avanti il lavoro di preparazione del concerto al Teatro Monteverdi di via Dante.

Un percorso che prevede anche momenti di osservazione da parte degli esperti di orientamento dell’Informagiovani per valutare le dinamiche di gruppo e le soft skills. I ragazzi verranno coinvolti attraverso attività laboratoriali nel riconoscimento e nel potenziamento delle competenze trasversali emerse durante le attività progettuali.

Back to School rappresenta per Cremona un punto di riferimento progettuale e formativo che, sin dalle prime edizioni riscuote un crescente successo sia tra i giovani che vi partecipano che tra gli spettatori dell’atteso concerto finale. Negli anni sono infatti costantemente aumentate le attenzioni rivolte al progetto, a conferma dell’effettiva e reale opportunità che il percorso rappresenta per le giovani generazioni del territorio e per la città di Cremona.
Dopo la sospensione dello scorso anno, a causa della pandemia, quest’anno, per la XIV edizione, è stata coinvolta Francesca Michielin, una delle artiste più complete ed interessanti del panorama musicale attuale.