Mi scrive Ballerina, 28 anni, femmina, mano non dichiarata probabilmente destra

grafo_ballerina

Ballerina si definisce “dinamica, solare, molto determinata”…fin qui, concordo.
La dinamicità si riconosce dalla fluidità con cui fa scorrere il mezzo scrivente sul foglio…la solarità dalla chiarezza, la determinazione anche dalla ferrea tendenza alla logica che si riconosce nei tratti grafici. Logica, ma anche tendenza a voler far di testa sua…

Vi è un insieme di Segni, nella grafia, che simbolicamente rappresentano:

  • inflessibilità
  • “pericolo di errori nelle decisioni, per irrigidimenti irrealistici”
  • orgoglio
  • fierezza
  • dolcezza di base, non rivelata completamente (quasi sentita come debolezza o cedimento: è presente pure la capacità di intenerirsi fino alle lacrime: anche questa “trattenuta”)
  • aspirazione all’indipendenza
  • capacità di ispirare rispetto ed anche, a volte, timore. Conversazione che può essere mordace, sarcastica, pungente; logica, priva di sovrastrutture inutili, ma molto ben mirata
  • tendenza a difendere le proprie tesi, con inflessibile determinazione
  • rifiuto per tutto ciò che è compromesso, sporcizia, ambiguità
  • idealismo superiore alla praticità materialista
  • grande capacità affettivo/sensuale
  • grande sensibilità di base, occultata da forme che potrebbero apparire, ad osservatori superficiali, come “egoistiche”
  • forte e notevole capacità di approfondimento, a volte con elucubrazioni reiterate, sempre sullo steso motivo
  • conflittualità con la figura femminile, sentita (soprattutto in tempi passati) coartante
  • tendenza a ricordare a lungo offese e dispiaceri
  • grande capacità di apprezzare la vita e le sue sfaccettature
  • buona capacità introspettiva e di conoscenza delle modalità di pensiero altrui
  • autocontrollo non sempre presente (può reagire impulsivamente)
  • autodisciplina a buoni livelli (quando si fissa un obiettivo, lo raggiunge sicuramente)
  • ottimali doti relative alla musica, alla musicalità, alla conoscenza empatica dell’arte in genere
  • collericità non sempre sfogata; a volte repressa, con possibilità di somatizzazione
  • grande capacità lavorativa, ma non per attività mediocri, massificabili, ripetitive
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.