E’ disponibile online la call 2019 del Programma Bio Based Industies.
Si tratta di un’iniziativa pubblica e privata tra la Commissione europea e il Consorzio Bio-based Industries (BIC), che riunisce piccole e grandi imprese, cluster e organizzazioni pubbliche e private.

La call si propone di facilitare la realizzazione di innovazioni tecnologiche che consentano una conversione efficiente e sostenibile della biomassa in prodotti industriali e carburanti/energia all’interno delle cosiddette bio-raffinerie al fine di migliorarne la competitività.

Si tratta di un’iniziativa trasversale che interessa più ambiti, dall’alimentazione ai materiali, all’energia, all’ambiente e trasporti.

La call 2019 ha un budget complessivo di circa 135 milioni di euro, 21 i temi di intervento.

L’invito è aperto alle piccole e medie imprese, alle università e alle organizzazioni appartenenti agli Stati Membri UE e ai paesi associati.

La giornata nazionale per la presentazione del bando si terrà a Roma il prossimo 19 maggio.  La scadenza per la presentazione delle proposte è fissata al 4 settembre.