La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha stanziato 3 milioni di euro per il 2016 a favore del tessuto imprenditoriale reggiano attraverso 5 nuovi bandi.

Le risorse andranno a finanziare:

  • la partecipazione alle fiere internazionali (fino al 26 febbraio 2016),
  • la realizzazione di programmi di ricerca e sviluppo (domande dal 1 giugno 2016 al 30 luglio 2016),
  • innovazione (domande dal 7 marzo 2016 al 08 aprile 2016),
  • la creazione di nuove imprese (domande dal 1 marzo 2016 al 16 maggio 2016);
  • la partecipazione delle imprese a programmi di ricerca, innovazione e competitività presentati a valere sui fondi a gestione diretta erogati dalla Commissione Europea e dal Por Fesr della Regione Emilia-Romagna (domande dal 14 marzo 2016 al 30 novembre 2016).

Oltre ai tre milioni con cui sono stati finanziati i bandi, la Camera di Commercio ha messo a disposizione anche 500mila euro per agevolare il credito di quelle imprese che hanno voglia di investire per scommettere sul loro futuro.

Programma per lo sviluppo e la competitività delle imprese – Anno 2016 – Interventi e dotazione finanziaria
Ambito di intervento Dotazione finanziaria (euro) % contributo sul totale investimento Apertura bandi
Bando fiere internazionali 2016 (FEST16) 700.000 30% fino ad un massimo di:
– 3.000/6.000 impresa singola fiera in Italia/Fiera estero;
– 4.000/8.000 impresa aggregata fiera in Italia/Fiera estero
– 6.000/12.000 Consorzio fiera in Italia/fiera estero
dal 29 gennaio 2016 al 26 febbraio 2016
Programmi di ricerca e sviluppo (RS16) 500.000 50% fino ad un massimo di 50.000 euro (60% per imprese femminili e/o giovanili) dal 1 giugno 2016 al 30 luglio 2016
Nuove imprese (START16) 250.000 50% fino ad un massimo di 10.000 euro (60% per imprese giovanili o femminili; 65% se giovanili e femminili) dal 1 marzo 2016 al 16 maggio 2016
Programmi europei e Regione Emilia-Romagna (PEU16) 50.000 40% fino ad un massimo di 10.000 euro (50% se giovanile e/o femminile) dal 14 marzo 2016 al 30 novembre 2016
Innovazione (PBS16) 1.500.000 40% fino ad un massimo di 15.000 euro (50% per femminili e/o giovanili) dal 7 marzo 2016 all’8 aprile 2016
TOTALE 3.000.000

Credito alle imprese – Anno 2016

Ambito di intervento Dotazione finanziaria
(euro)
Abbattimento tassi di interesse
Accesso al credito 500.000 Percentuali  abbattimento definite secondo la tipologia di intervento finanziato

La voce economica più importante riguarda il tema dell’innovazione tecnologica e dell’automazione (finanziato con 1 milione e 500mila euro), dove trovano spazi investimenti anche sulla sicurezza (sistemi di antifurto e telecamere).