Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ stato prorogato al 31 maggio 2022 il termine per la presentazione delle domande sullo sportello 394 di Simest cofinanziato con fondi del PNRR.

Ad oggi sono state presentate oltre 5860 domande di finanziamento per un controvalore di quasi 840 milioni di euro rispetto agli 1,2 miliardi stanziati, oltre il 30% le richieste dal SUD.

Sono 3 le misure attivate nell’ambito del PNRR e finanziano: investimenti per la Transizione digitale ed ecologica delle PMI con vocazione internazionale, la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’Estero (anche virtuali) e lo sviluppo di un canale e-commerce.

L’opportunità è di richiedere una quota di cofinanziamento a fondo perduto fino al 25%, elevato al 40% per le imprese del Sud Italia, in abbinamento a un finanziamento a tasso agevolato.

Per finanziare investimenti in digitalizzazione, sostenibilità e internazionalizzazione le PMI esportatrici possono ottenere fino a 300 mila euro.

Per la partecipazione a fiere si può accedere a un finanziamento fino a 150 mila euro con una quota dedicata alle spese per investimenti digitali, e fino a 300 mila euro per lo sviluppo dell’e-commerce.

Le domande possono essere presentate a sportello fino alla fine di maggio. Ci sono ancora 360 milioni di euro.