Le piccole e medie imprese hanno tempo fino al 31 dicembre per presentare una richiesta di agevolazione a valere sul Bando Al Via. L’intervento consente di finanziare progetti di ammodernamento aziendale e di ampliamento produttivo, in particolare l’acquisto e la sostituzione di macchinari e attrezzature (nuovi e usati), opere murarie, arredi, marchi e brevetti.

Con il Bando Al Via è possibile accedere a un mix di agevolazioni: un contributo a fondo perduto fino al 15%, un finanziamento bancario e una garanzia gratuita, con un importo massimo di 3 milioni di euro.

I beneficiari sono le piccole e medie imprese attive da almeno 24 mesi, che operano in particolare nei settori del manifatturiero, delle costruzioni, trasporti e servizi alle imprese e di quelle agromeccaniche.

E’ prevista una premialità per i progetti che prevedono l’implementazione di tecnologie 4.0.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome