Il bando Al Via Fast è la nuova iniziativa di Regione Lombardia dedicata a sostenere i programmi di investimento delle Pmi, compresi quelli legati all’adeguamento ai nuovi protocolli sanitari di sicurezza in seguito all’emergenza Covid.

Gli investimenti devono essere compresi fra 100 mila e 800 mila euro, e riguardano oltre le spese classiche di ammodernamento aziendale quali l’acquisto di macchinari e impianti (anche usati), arredi, software e hardware, marchi, brevetti e licenze, opere murarie, le spese straordinarie legate all’emergenza COVID 19, quali macchinari per misurazione e controllo della temperatura, sistemi software e sistemi IOT per il distanziamento e la sicurezza, interventi strutturali all’impianto di aerazione, rimodulazione e ri-progettazione del layout degli spazi di/per lavoro e spese di consulenza.

L’agevolazione si compone di un contributo a fondo perduto al 15% su tutte le spese e di un finanziamento all’85% con durata fino a 6 anni, assistito da garanzia gratuita.

La domanda può essere presentata a partire dalle ore 10.00 del giorno 22 settembre 2020 e sino al 30 giugno 2021, data di chiusura dello sportello.