Sono già 114 le domande presentate sul Bando Al Via per oltre 87,3 milioni di euro di investimenti, in proporzione è stato richiesto il 34% della dotazione complessiva. L’interesse cresce sia da parte delle imprese che degli istituti finanziari, salgono infatti a 14 le banche convenzionate.

Il bando consente di finanziare i progetti di ammodernamento e ampliamento produttivo delle piccole e medie imprese, nonché il rilancio delle aree produttive dismesse. L’agevolazione copre fino al 100% delle spese ammissibili, e si compone di un mix fra contributo a fondo perduto (fino al 15%), finanziamento a medio lungo termine (fino all’85%), a cui si aggiunge una garanzia gratuita. Il bando rimane aperto a sportello fino ad esaurimento fondi.