La Regione ha incrementato di 5 milioni di euro la dotazione finanziaria del “Bando Al Via” per sostenere gli investimenti in macchinari delle piccole e medie imprese.

La misura si articola in due linee:

  • sviluppo aziendale per programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo;
  • rilancio aree produttive per interventi di riqualificazione e/o riconversione.

L’invito è riservato alle piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia ed attive da almeno 24 mesi.

Il bando consente di finanziare le spese relative a macchinari, impianti, attrezzature (nuovi e usati); arredi (solo nuovi); hardware e software, l’acquisizione di marchi, brevetti e licenze, la realizzazione di opere murarie e di impiantistica.

L’intervento risulta particolarmente vantaggioso perché si compone di un mix di agevolazioni: un contributo a fondo perduto fino al 15%, un finanziamento a tasso agevolato a cui si aggiunge una garanzia gratuita.