Sono state pubblicate le prime due graduatorie del Bando Archè dedicato a sostenere l’avvio di impresa: sono 142 le startup finanziate, per un ammontare complessivo di 6,2 milioni di euro assegnati a fronte di 15,8 milioni di euro di investimenti attivati.

Il bando, aperto lo scorso ottobre, aveva registrato un grande interesse tanto da essere chiuso in solo 2 ore per esaurimento delle risorse disponibili.

Nel dettaglio si tratta di 100 domande sulla misura Piani di avvio riservata alle pmi e ai liberi professionisti con meno di 2 anni di attività (misura A) e 42 progetti di consolidamento per pmi attive da 2 a 4 anni (misura B).

I soggetti selezionati riceveranno dalla Regione un contributo a fondo perduto fino a 50 mila euro per la misura A e fino a 75 mila euro sulla misura B.

La Regione Lombardia ha in previsione il lancio di un nuovo bando nel 2020, ma non sono ancora note le condizioni, ci potrebbero però essere delle novità rispetto allo scorso anno.