Regione Lombardia ha approvato lo stanziamento di 7 milioni di euro per il Bando Innodriver finalizzato a sostenere l’acquisizione e lo sviluppo di servizi avanzati di innovazione tecnologica da parte delle Piccole e Medie Imprese. Si attende a breve la pubblicazione dei termini per la presentazione delle domande di agevolazione.

Sono 2 gli interventi in corso di attivazione:

  • La misura A sostiene progetti di innovazione di processo o prodotto realizzati in collaborazione con uno o più centri di ricerca e trasferimento tecnologico (CRTT) che erogano servizi di ricerca di base e/o laboratorio. I progetti selezionati riceveranno un contributo forfettario pari a 25 mila euro.
  • La misura B prevede invece un contributo di 30 mila euro per le proposte che hanno ottenuto il “Seal of Excellence” sulla Fase 1 dello Sme Instrument, ma che non sono state finanziate dall’Ue per mancanza di risorse.

La Regione ha inoltre annunciato che sarà lanciata nei prossimi mesi una nuova edizione semplificata del Bando Innodriver Misura C a sostegno dei processi di brevettazione delle Pmi.