Tempo di lettura: 1 minuto

Dalla Regione Lombardia sono in arrivo contributi a fondo perduto per la riqualificazione degli impianti sportivi pubblici. Il bando è rivolto agli enti locali proprietari, o titolari di diritto di superficie, di impianti sportivi presenti in Lombardia. Sono interessati pertanto tutti i Comuni, nonché le Province, le Comunità Montane e le Unioni di Comuni.

Gli interventi possono riguardare sia la realizzazione che la riqualificazione di impianti sportivi di proprietà pubblica (compresi gli spogliatoi, gli spazi per il pubblico e il primo soccorso).

Sono ammesse le spese relative a lavori, opere civili ed impiantistiche; le spese tecniche; l’acquisto di arredi ed attrezzature sportive; altre spese necessarie al progetto; l’IVA non recuperabile.

La Regione assegnerà ai progetti più meritevoli, valutati secondo una procedura a graduatoria, un contributo a fondo perduto fino a 150 mila euro.

Lo sportello per la presentazione delle domande resterà aperto dal 17 settembre al 19 ottobre 2018.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *