E’ aperto in Emilia-Romagna un bando per sostenere l’attività di efficace animazione dei Tecnopoli. L’obiettivo è sostenere i soggetti gestori dei Tecnopoli, al fine di garantire la governance e la gestione dell’infrastruttura complessiva, rafforzare la capacità di accoglienza per le imprese e per gli altri utilizzatori, promuovere iniziative pubbliche di carattere scientifico, tecnologico e industriale coerenti con le specializzazioni del Tecnopolo.

Il Soggetto Gestore del Tecnopolo è l’organizzazione che ha ricevuto un formale mandato da parte del soggetto attuatore della parte infrastrutturale del Tecnopolo, per la promozione e il buon funzionamento dei servizi, almeno fino alla durata del contratto.

Il contributo sarà massimo del 50% delle spese previste (per le spese del personale, amministrative e generali) e non potrà superare i 150 mila euro.

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata al prossimo 2 maggio.