Tempo di lettura: 1 minuto

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato ben 329 milioni di euro per sostenere importanti progetti di ricerca e sviluppo nei settori Agenda Digitale e Industria Sostenibile, con una riserva del 20% dei fondi per i temi attinenti l’Economia Circolare.

I progetti devono essere finalizzati alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti ed avere un importo compreso tra 5 e 40 milioni di euro.
E’ possibile partecipare singolarmente o in partnership con altre imprese.

Il bando prevede l’assegnazione di un finanziamento agevolato concesso nella misura, richiesta dal soggetto proponente tra il 50% e il 70% delle spese per le Pmi, e tra il 50% e il 60% per le Grandi imprese. A questo si aggiunge per tutte le imprese un contributo diretto alla spesa pari al 20% delle spese ammissibili.

Le modalità di presentazione saranno indicate con successivo decreto, si attende a breve la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *