Tempo di lettura: 1 minuto

Ci sono 2 milioni di euro per i professionisti dell’Emilia Romagna che effettuano nuovi investimenti nel 2018. Gli interventi possono riguardare l’innovazione tecnologica, il riposizionamento strategico sul mercato e nel caso di forme aggregate la promozione di azioni di marketing e di internazionalizzazione.

Possono partecipare al bando i liberi professionisti, iscritti o non a ordini o collegi professionali, titolari di partita Iva, in forma singola o associata. L’importo massimo del contributo concedibile per ciascun progetto è stabilito in 25 mila euro.

Lo sportello per la presentazione delle domande resterà aperto dal 22 maggio al 26 giugno 2018. I termini di chiusura saranno anticipati al raggiungimento di 200 domande.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *