La Regione Veneto mette in campo 11,5 milioni di euro per il sostegno a progetti di investimento per il riposizionamento competitivo dei Distretti Industriali, delle Reti Innovative Regionali e delle Aggregazioni di Imprese.

Sono finanziati gli investimenti in attivi materiali e immateriali per installare un nuovo stabilimento, ampliare uno stabilimento esistente, diversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o trasformare radicalmente il processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente. Tutti gli investimenti devono essere in ogni caso finalizzati all’innovazione di processo e/o dell’organizzazione.

Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto fino a 200 mila euro per progetto, a copertura del 20% dei costi ammissibili a favore delle micro e piccole imprese e del 10% a favore delle medie imprese. L’iniziativa è riservata alle imprese appartenenti ai distretti industriali, alle reti innovative regionali, o riunite in aggregazioni di imprese.

La presentazione delle domande sarà possibile fino all’8 febbraio 2018.