Aprirà il 15 dicembre lo sportello del Bando per la Digital Transformation.

L’intervento sostiene la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle micro, piccole e medie imprese, mediante l’implementazione di tecnologie abilitanti individuate dal Piano nazionale impresa 4.0 (advanced manufacturing solutions, addittive manufacturing, realtà aumentata, simulation, integrazione orizzontale e verticale, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data e analytics) o di tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

L’importo dei progetti deve essere compreso fra 50 mila e 500 mila euro.

Le spese possono riguardare le attività relative all’innovazione di processo e/o organizzativa o la realizzazione di nuovi investimenti.

Il bando copre il 50% dei costi a progetto, per il 10% tramite un contributo a fondo perduto e per il 40% tramite finanziamento agevolato.

A disposizione ci sono 100 milioni di euro.