Al via in Lombardia un Bando da 7,5 mln di euro per finanziare progetti di Ricerca e Sviluppo atti a fronteggiare l’emergenza Coronavirus. L’invito è per Pmi e Grandi imprese, in collaborazione con centri di ricerca.

È prevista la concessione di un contributo a fondo perduto fino al 60% delle spese ammesse, con un tetto massimo di 1 milione di euro.

Gli ambiti di intervento riguardano lo sviluppo di studi di virologia e terapie, diagnostica, studi di popolazione, prototipi di dispositivi di protezione individuale riutilizzabili, strumenti software e servizi a supporto dell’individuazione precoce, sviluppo di misure per proteggere le categorie più fragili con patologie pregresse.

Il bando sarà aperto dal 6 aprile al 20 aprile e le domande saranno valutate in tempi rapidi.