Tempo di lettura: 1 minuto

La Regione Lombardia ha messo in campo 9 milioni di euro per finanziare progetti di enti pubblici compresi nelle strategie di sviluppo locale. L’obiettivo è quello di far crescere la programmazione dal basso, la progettazione integrata territoriale, l’integrazione multisettoriale degli interventi e la messa in rete dei partenariati locali, con un coinvolgimento a livello locale degli attori pubblici e privati nella condivisione dei percorsi di sviluppo.

Le domande devono pervenire a Regione Lombardia da parte di una Comunità Montana ed essere sottoscritte da almeno 5 comuni facenti parte del territorio. Il contributo regionale potrà cofinanziare ogni singolo progetto per una percentuale massima non superiore all’80%.

La domanda di ammissione deve essere trasmessa a Regione Lombardia da parte di una Comunità Montana entro il 30 marzo 2018.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *