Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. Scommettere sull’arte del teatro, sulla funzione sociale, culturale e politica dello spettacolo teatrale fra la gente, un teatro in “ascolto” è Barfly, il teatro fuori luogo, dal 12 giugno al 22 settembre, le piazze e giardini, le strade fuori dal bar e cortili saranno il palcoscenico di Barfly.

Luoghi non convenzionali ma vissuti dove  un “teatro fuori luogo” ha tanto da raccontare, coinvolgere, trascinare ed emozionare. Barfly il teatro fuori luogo è “filo” in grado di cucire e di connettere fra loro le varie istanze della città. E’ un volo del teatro fuori dal teatro, una migrazione nel luogo per eccellenza della relazione dal vivo, dell’incontro, delle storie raccontate.

Ideato da Teatro19, in collaborazione con il Comune di Brescia, scommettono sull’arte del teatro, sulla funzione sociale, culturale e politica dello spettacolo teatrale fra la gente. Giunto alla settima edizione, negli anni ha imparato a crederci anche il pubblico, che nella passata edizione ha riempito le piazze, e non solo quello affezionato alle sale teatrali istituzionali, ma anche quello che si è lasciarsi sorprendere dagli eventi teatrali proposti “fuori luogo”.

Laboratori teatrali gratuiti, trekking urbano, spettacoli e molto altro per ravvivare l’estate e soprattutto i rapporti sociali, unire a città, conoscersi.

Eecco il programma:

Mercoledì 12 giugno ore 20:30 – R-Evolution laboratorio teatrale

Giovedì 13 giugno ore 21:30 – sentirsi liberi con la musica concerto

Sabato 15 giugno ore 17:15 e ore 21:00 – Omnibus spettacolo itinerante

Mercoledì 19 giugno ore 20:30 – in altalena laboratorio teatrale

Giovedì 20 giugno ore 21:30 – sola in casa spettacolo teatrale

Venerdì 21 giugno ore 21:30 – vado Al Massimo! Spettacolo Teatrale

Domenica 23 Giugno Ore 21:30 – Avemmaria Spettacolo Teatrale

Mercoledì 26 Giugno Ore 20:00 – giocando con le maschere laboratorio teatrale

Giovedì 27 giugno ore 20:30 – Déjà Vu spettacolo teatrale

Venerdì 28 giugno ore 20:30 – Déjà Vu spettacolo teatrale

Domenica 30 giugno ore 17:15 e ore 21:00 – Omnibus spettacolo itinerante

Mercoledì 3 luglio ore 20:30 – Sding sdang laboratorio musicale

Venerdì 5 luglio ore 21:30 – che fom? spetom! spettacolo teatrale

Domenica 7 luglio ore 17:15 e ore 21:00 – Omnibus spettacolo itinerante

Sabato 13 luglio ore 19:00 – ballando coi bhangra vibes laboratorio di danza

Sabato 13 luglio ore 21:30 – Bhangra Vibrations esibizione di danza

Giovedì 12 settembre ore 19:00 – Le corna hanno cinque dita primo episodio lettura

Sabato 14 settembre ore 17:00 – ticket contact laboratorio di danza

Domenica 15 settembre ore 15:30 e ore 18:00 – trekking urbano

Sabato 21 settembre (pranzo ore 12:30) ore 14:00 – Le corna hanno cinque dita secondo episodio lettura

Domenica 22 settembre ore 10:30 e ore 15:00 – trekking urbano

Il programma dettagliato.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *