Brescia. Sono tutti improvvisati baristi, ma non del tutto, partecipano alla gestione del bar AccANTo, locale all’interno del Centro Sportivo Badia di Brescia. Una squadra di oltre 40 volontari che oltre a stare dietro al bancone e servire aperitivi e spuntini, organizza molti concerti, serate danzanti e feste per bambini. Il ricavato va alla fondazione ANT che dal 1985 ad oggi ANT offre assistenza domiciliare gratuita a malati oncologici, assicurando al malato ed alla sua famiglia, tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale.

Il ricavato del 2016 del bar AccANTo, corrispondente all’incasso netto, è pari a 26.000 euro, che vanno ad aggiungersi ai 145.000 già devoluti, per un totale di 171.000 euro donati dal 2009, anno in cui il bar ha visto la sua riapertura. Un bellissimo risultato per i “baristi per ANT”.CorsoVolontari ANT Bs

Anche il 2016 è stato caratterizzato dal forte impegno per i volontari dell’associazione, che si prestano a essere baristi, garantendo un servizio importante per la comunità cittadina del Villaggio Badia, e allo stesso tempo permettendo ad ANT di ricevere fondi utili a garantire assistenza specialistica domiciliare e gratuita ai malati di tumore su gran parte del territorio bresciano.

Tante occasioni di divertimento che fanno del Centro Sportivo Badia punto di aggregazione utile alla città, soprattutto d’estate quando nel mese di giugno viene allestita la manifestazione FestANT, dieci giorni di animazione ed eventi per grandi e piccoli.ant-7

Anche quest’anno ad aprire la stagione del Bar AccANTo sabato 1 aprile sarà il gruppo musicale AtoMika che, accompagnato da altre due cover band Beautiful Inside e Almatravia, proporrà uno speciale tributo ai Nomadi reinterpretando brani di successo del gruppo emiliano.

I volontari del Bar AccANTo, insieme all’Associazione Amici del Braciere, saranno presenti con un stand enogastronomico domenica 26 marzo a Mazzano durante la “Corri con ANT – Corsa Donne per le Donne”, la gara podistica non competitiva di 5 e 10 km aperta a tutti, le cui quote di iscrizione saranno devolute sempre a Fondazione ANT.

Per cimentarsi come volontario al Bar AccANTo, aperto da martedì a domenica dalle 15 alle 23, si può contattare il numero 3485130147 oppure collegarsi alla pagina Facebook www.facebook.com/bar.accanto.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.