Nella 4ª giornata di serie D girone A continua la marcia al comando della solitaria Pentavac Chiari (Zangrandi 20) che si aggiudica il match di giornata in casa contro la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Mazza 15), fermandola dopo i suoi 4 turni positivi.

Alle spalle della compagine franciacortina troviamo i cremaschi dell’Ombriano (Tiramani 15) che si impongono in trasferta sul non facile campo del Time Out Cafe River Orzinuovi (Piscioli 17), successivamente chiude il podio il Verdello (Lazzaretti 12), sconfitto in trasferta dalla Antica Farmacia Scuola Treviglio (D.Invernizzi 15), la quale grazie a questo successo aggancia gli orceani al 4°posto in classifica e si porta a soli 2 punti dalla formazione verdellese.

Appena sotto la coppia bresciano-bergamasca troviamo la Cittadini Sarezzo (Sandri 17) che si impone di misura sul campo del pericoloso Cologno al Serio (Zanetti 14) e mantiene 2 punti di vantaggio sulla Ingrocer Mombrini Caravaggio (Mandelli e Ciani 14) che vince ampiamente sul campo della pericolante Etiqube Jokosport Izano (Castagna 24), staccandosi di 2 punti dalla Sintostamp Tazio Magni Gussola che sfiora il colpaccio sul campo della capolista Pentavac Chiari.

Nella seconda parte della classifica da segnalare l’importante vittoria interna per la General Food Bedizzole (Amadini e Taddeolini 12) che ha la meglio nel derby bresciano contro il Gussago (Furlanis 13), raggiunto in classifica dalla Padernese (Violi 17) che si impone nettamente sul campo del fanalino di coda Offanengo (Bissi e Bassini 9).

I padernesi mantengono comunque 2 punti di vantaggio sulla Etiqube Jokosport Izano, la quale viene superata nitidamente in casa dalla Ingrocer Mombrini Caravaggio che a sua volta mantiene la stessa distanza sui bergamaschi di Cologno al Serio, sconfitti a domicilio dalla Cittadini Sarezzo; la classifica si chiude con l’Offanengo che è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale.