Tempo di lettura: 2 minuti

E’ la Germani basket Brescia Leonessa ad aggiudicarsi il 1° Memorial Matteo Bertolazzi andato in scena nel fine settimana al Palaciti di Parma.

Un quadrangolare a scopo benefico fortemente voluto e organizzato in modo impeccabile da Debora Nuti con la collaborazione delle società Basket S. Secondo, l’I.D. Fly Fontevivo e la neonata Tigers Parma basket Academy.

Per la prima volta nel capoluogo emiliano, noto soprattutto per il basket femminile, si sono sfidate quattro squadre di serie A maschile. La neo-promossa Leonessa ha sconfitto in finale una coriacea Vuelle Pesaro (72-67). Nella finale per il terzo posto la Vanoli Cremona ha superato la Flexx Pistoia di 6 lunghezze (79-73).

Un successo, quello bresciano che lascia ben sperare per la nuova stagione ormai alle porte. Come nel calcio, le amichevoli “estive” sono tests che permettono di trovare la giusta alchimia tra i nuovi giocatori e chi invece è rimasto nel roster a conferma di quanto buono fatto lo scorso anno nell’esaltante cavalcata conclusa con la promozione in serie A.

Per celebrare il ritorno nel massimo campionato nazionale di pallacanestro, dopo 28 anni di assenza, la settimana scorsa la compagine guidata in panchina da Andrea Diana è stata presentata ufficialmente nella splendida cornice del Salone Vanvitelliano del Palazzo della Loggia a Brescia.

A fare gli onori di casa il sindaco,Emilio Del Bono, i rappresentanti delle principali aziende partner della società e tutta la Germani basket Brescia Leonessa al completo: giocatori, staff tecnico e dirigenziale e ovviamente la presidente Graziella Bragaglio con il marito il Matteo Bonetti.

Il primo cittadino bresciano si augura visto che quest’anno la Leonessa disputerà la Serie A al Palageorge di Montichiari, di poter vedere la squadra giocare a Brescia in quello che sarà il PalaLeonessa in un futuro ormai prossimo.

Brescia è una città che ha grande voglia di accogliere il basket di altissimo livello e anche se per adesso può sembrare solo un sogno, speriamo che presto la sua promessa diventi realtà.

Prossimi impegni per la Germani basket il trofeo Lombardia che si disputerà nel prossimo weekend presso il PalaBancoDesio, uno dei palazzetti dello sport più grandi d’Italia, con una capienza di circa 6500 posti.

Quest’anno il torneo ospita ben 6 squadre, EA7 Emporio Armani Milano, Pallacanestro Cantù, Vanoli Cremona, Germani Leonessa Brescia, Europromotion Legnano e Remer Treviglio. Si comincia venerdì con la sfida contro la Remer Treviglio che milita nel campionato di Lega 2 a seguire nell’altra partita la Pallacanestro Cantù affronta Legnano Basket Knights.

Sabato 17 settembre alle ore 18:00, la Vanoli Cremona giocherà contro la vincente di gara2 e alle ore 20:00, saranno i campioni in carica della EA7 Emporio Armani Milano ad affrontare la vincente del match tra Brescia e Treviglio.

Quest’anno l’offerta al pubblico è ricca di eventi sia durante le partite che nell’arco di tutte le giornate di gara. Il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro (5 il ridotto per i nati dal 2004) e consente di assistere a tutte le gare della giornata.

CONDIVIDI
Avatar
Informatico di professione, nato a Brescia, vive a Concesio. Gioca a pallacanestro o almeno ci prova. Pratica corsa, sci e bicicletta. E’ reporter web di dailybasket.it del basket Brescia Leonessa da 4 anni. Ha scritto diversi articoli per il mensile Basket Magazine. Ama viaggiare, fotografare e mangiare, sua moglie Elena è lo chef che preferisce. I due figli Mattia ed Elisa ed il gatto Mik completano la famiglia. Il suo motto è: “l’importante non è quello che trovi alla fine della corsa, ma è quello che provi mentre corri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *